17 Haziran 2010 Perşembe

Microsoft Dynamics NAV - Lo scenario Hub & Spoke

Perché Hub & Spoke
Le aziende manifatturiere stanno vivendo una situazione di mercato che le obbliga ad una riduzione dei costi cercando di offrire il miglior servizio ai clienti per far fronte ad una domanda sempre più selettiva ed a fenomeni di delocalizzazione dei reparti produttivi, soprattutto verso i Paesi dell’est.

Lo scenario Hub & Spoke

Introduzione
Le aziende manifatturiere stanno vivendo una situazione di mercato che le obbliga ad una riduzione dei costi cercando di offrire il miglior servizio ai clienti per far fronte ad una domanda sempre più selettiva ed a fenomeni di delocalizzazione dei reparti produttivi, soprattutto verso i Paesi dell’est.

In questa situazione, i sistemi ERP che hanno offerto negli ultimi anni un valido supporto per tutte le attività di gestione dei processi aziendali (che da ora in poi identificheremo come sistemi “Hub”), si trovano a non poter garantire la stessa efficienza alle divisioni, filiali, stabilimenti, impianti, etc. (che da ora in poi identificheremo come “Spoke” – vedi Figura 1).

Figura 1. Schema funzionale di una generica azienda con sistema “Hub & Spoke”

Microsoft ha identificato una strategia ERP per tutte le società che hanno già implementato un sistema ERP centrale, e l’offerta mira ad estendere alcune delle funzionalità di questo sistema anche nelle sedi periferiche, che hanno bisogni differenti per dimensione, esigenze e costi di implementazione di una soluzione di gestione e controllo della sede stessa.

Dalla ricerca AMR, “i CIO hanno compreso come un sistema ERP non sia appropriato per tutti gli scenari di produzione…Dal punto di vista del CIO, l’aspetto più complesso nella gestione di diversi sistemi ERP è quando le divisioni partecipano a servizi condivisi come gli acquisti, la gestione degli ordini, contabilità clienti e fornitori. Il coordinamento dei servizi condivisi richiede un alto livello di complessità nell’integrazione dei servizi, specialmente nella gestione degli ordini e degli approvvigionamenti”.

La strategia ERP Microsoft per aziende con diverse sedi promuove il sistema ERP centrale come l’“hub” informativo della soluzione ERP. Tuttavia, ogni sede ha necessità di uno “spoke” che abiliti l’integrazione e l’efficienza dei servizi condivisi – come la pianificazione per la gestione della produzione, gli acquisti e il reporting.

I benefici di adozione di un sistema ERP allo “spoke”
Molteplici sono i benefici di adozione dello scenario Hub&Spoke, dall’autonomia dello Spoke, agli investimenti ridotti e limitati skill IT, passando per l’integrazione con la Corporation.

I benefici di adozione dello scenario Hub&Spoke si possono riassumere in:
• autonomia dello Spoke: molto spesso il sistema ERP centrale non viene installato negli “Spoke” per vari motivi, come ad esempio la dimensione dello “Spoke” oppure la bassa interazione con la Corporation. Con l’utilizzo dell’ERP Microsoft allo “Spoke” può essere implementato in poco tempo (da 3 a 6 mesi) un sistema di gestione dello “Spoke” stesso, con tutte le peculiarità che lo contraddistinguono;

• integrazione con la Corporation: i sistemi di gestione e controllo devono poter garantire un flusso di dati continuo ed analizzabile che parte dall’”Hub” fino agli “Spoke” e viceversa. Con l’utilizzo dell’ERP Microsoft allo “Spoke”, vengono garantiti servizi condivisi (acquisti, ordini e servizio clienti) che permettono la completa collaborazione tra le varie sedi ed il sistema centrale;

• investimenti ridotti e limitati skill IT: installazione, personalizzazione, manutenzione e gestione in esercizio sono i principali problemi di adozione del sistema ERP “Hub” anche agli “Spoke”. Con l’utilizzo dell’ERP Microsoft allo “Spoke” si può ottenere, a costi ridotti e con un limitato tempo di start-up, un sistema di gestione e controllo di tutti i processi dello “Spoke”.

L’offerta Microsoft per il sistema “spoke”

Microsoft Dynamics – Navision è la soluzione gestionale utilizzata da più di 45.000 clienti nel mondo, oltre 700 in italia. Con circa 120 partner che sul mercato italiano ne supportano l’implementazione e la personalizzazione, Navision è probabilmente la migliore scelta per lo scenario Hub&Spoke.

Microsoft Dynamics – Navision è la soluzione gestionale utilizzata da più di 45.000 clienti nel mondo, oltre 700 in italia. Con circa 120 partner che sul mercato italiano ne supportano l’implementazione e la personalizzazione, Navision è probabilmente la migliore scelta per lo scenario Hub&Spoke.

Tra i principali punti di forza del prodotto troviamo:
• l’ambiente di sviluppo estremamente produttivo che consente di adattare velocemente il sistema ERP ai processi aziendali con costi ridotti. Questo elemento abilita la disponibilità delle informazioni per le varie divisioni in tempo reale - marketing, vendite, fornitori e clienti. Inoltre migliora la visibilità tra dati e applicazioni a tutti i livelli aziendali promuovendo la collaborazione con partner, fornitori e clienti;

• forte integrazione con la piattaforma MS e con gli strumenti di EAI e di office automation. I processi aziendali coinvolti sono relativi ad attività ridondanti o manuali, automazione dei sistemi di supporto alle decisioni e interoperabilità fra sistemi e applicazioni a livello dati, ma anche come integrazione applicativa;

• scalabilità delle soluzioni per indirizzare sia i piccoli dipartimenti che Filiali/Aziende più complesse, che richiedono poche postazioni di lavoro fino ad arrivare a migliaia di utenti concorrenti;

• time to market della soluzione. I tempi di realizzazione di una soluzione ERP Microsoft si possono quantificare in progetti da 3-6 mesi;

• la garanzia di un investimento in tecnologia su cui Microsoft:

1. ha previsto una roadmap evolutiva di prodotto fino al 2013;

2. ha identificato un set di servizi di supporto che vanno dalla semplice risoluzione di problemi tecnici, alla vera a propria creazione di hot-fix sul prodotto.

http://www.pargesoft.com/ Microsoft Dynamics AX, NAV, CRM

BUMERANG

Follow by Email